Risorse Umane e cambiamento: un mondo in piena mutazione… come sempre

 Risorse Umane e cambiamento: un mondo in piena mutazione… come sempre

Le cose cambiano sempre. È la velocità del cambiamento che è incostante. La storia non è lineare: periodi di apparente stabilità vengono poi seguiti da repentine mutazioni ed altrettanto rapidi consolidamenti. Anche le dinamiche aziendali presentano lo stesso fenomeno. Anche la funzione che si occupa delle persone all’interno delle organizzazioni cambia forma e approccio in

Alessandro Reati

From flexible to Hybrid: il futuro del lavoro

 From flexible to Hybrid: il futuro del lavoro

Recentemente si sta diffondendo l’uso del termine Hybrid per indicare la caratteristica fondamentale del lavoro dei prossimi anni. In questa interpretazione, la combinazione di posizioni lavorative fully-remote, partially-remote and office-based porterà al ridisegno profondo degli assetti organizzativi. Secondo molti manager e ricercatori questa impostazione potrà offrire a molti lavoratori l’autonomia di decidere come, quando e

Alessandro Reati

Le 10 competenze distintive del Procurement e come implementarle

 Le 10 competenze distintive del Procurement e come implementarle

La Direzione Procurement di un’azienda moderna e di successo deve essere in grado di dare un valore aggiunto distintivo alla gestione del business. Questo richiede che tutte le sue Risorse siano in possesso di competenze specifiche sia “hard” che “soft” e che siano quelle necessarie a massimizzare il “valore delle forniture”. Queste competenze devono poi

Franco Cavallotti

Agile Transformation: nuovi modi di acquisire competenze e finanziare la fomazione

 Agile Transformation: nuovi modi di acquisire competenze e finanziare la fomazione

Di Digital Transformation si parlava anche prima della pandemia che ci ha travolti lo scorso anno. Quindi, visto il periodo che abbiamo passato e le nuove competenze che velocemente abbiamo acquisito, mi sembra più adatto parlare oggi di Agile Transformation. La trasformazione c’è sempre, però diventa agile. Ecco i perché: Dall’oggi al domani tanti di

Elide Freddo

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti