Valore e impatto della Learning Experience nella quotidianità

Di | 23 maggio 2019

Ormai è ufficiale: formazione e aggiornamento sono i driver binari per la crescita personale e professionale degli individui.

Se poi facciamo in modo che l’apprendimento sia continuo e permanente abbiamo fatto bingo. Le ricadute di valore di una learning experience programmata e sperimentata ad hoc sono davvero numerose:

  • comprendere le personali motivazioni intrinseche per interiorizzare nuove informazioni e/o abilità;
  • migliorare la mappatura dei fabbisogni formativi;
  • riconoscere i tempi individuali di apprendimento;
  • rompere schemi abituali mettendosi alla prova;
  • aprirsi a nuovi approcci alla progettazione e alla gestione di progetti;
  • migliorare il team working.
Valore impatto learning experience

Accanto a queste considerazioni, c’è poi un ulteriore elemento di valore legato alla LX: lo scambio reciproco tra chi insegna e chi apprende, capace di alimentare divergenze di visione produttive e generative di stimoli, chiavi di lettura, soluzioni.

I 3 driver per raggiungere il traguardo

La capacità di suscitare interesse

L’apprendimento dipende dall’interesse per ciò che apprendiamo e sperimentiamo poiché, come esseri umani, tendiamo a fare quello che ci piace. Una soluzione efficace di grande coinvolgimento è lo storytelling, inteso come “apprendimento attraverso racconti”.

Pensiamo a una situazione che i nostri partecipanti sperimentano nella vita quotidiana, identifichiamo una problematica e le sue conseguenze e illustriamo come il training possa aiutarlo a risolverla. In questo modo si sentiranno degli spett-autori, motivati ad apprendere per il proprio interesse.

La spinta a stimolare le emozioni

Lo storytelling funziona per supportare l’apprendimento, perché una storia ben veicolata porta a galla le emozioni, stimolando dinamiche personali o di gruppo che ci coinvolgono a livello profondo. Infatti, tendiamo a ricordare eventi con una componente emotiva elevata, come la nascita di un figlio, il giorno della laurea o una perdita importante.

La Gamification è una soluzione sempre più frequente per migliorare la LX in quanto fornisce ai partecipanti un supporto emotivo (di sfida, di divertimento, di curiosità…) che stimola all’azione, alla competizione e al raggiungimento dell’obiettivo.

L’investimento sulla fiducia in se stessi

La LX sarà davvero efficace se, nella sua logica, guida i partecipanti a divenire consapevoli del proprio valore e della propria unicità, favorendo lo sviluppo di sentimenti d’adeguatezza e armonia con se stessi. L’autostima, infatti, è il presupposto principe per favorire anche un impatto di valore e di contenuto nel contesto in cui si è inseriti.


Come perfezionare le proprie learning experience, aumentando il livello di coinvolgimento, lo scambio di idee, l’efficacia e l’influenza sul business? Quali elementi considerare per rendere la formazione sempre più dinamica e d’impatto?
Tutto questo è stato trattato all’eventoDecoding the future: sharing the present“: una occasione per incontrare professionisti L&D, condividere tendenze e best practice, approfondire i principali aspetti che rispondono alle nuove necessità in ambito formativo.

Altri focus sullo stesso tema

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti