#2 Seminario: come creare una relazione costruttiva

Di | 27 agosto 2019

La formazione è un processo sociale complesso, il cui scopo è la co-costruzione del sapere. Si tratta di un evento non ordinario, basato sulla trasformazione delle normali regole organizzative (es. l’errore fa parte del percorso di apprendimento) e che può creare delle risonanze emotive specifiche.

Dopo l’articolo “#1 Seminario: incontrarsi per apprendere: creare il giusto setting” dedicato alla scelta del luogo e delle modalità dell’incontro formativo, diamo qualche consiglio su come avviare efficacemente un seminario.

organizzare seminario

Per tutto questo è importante stabilire un clima favorevole all’apprendimento al fine di:

  • Rassicurare i partecipanti
  • Creare coesione nel gruppo

Passaggi iniziali del seminario

Ci sono alcuni passaggi iniziali che devono essere sempre rispettati. Sono i primi “7 passi”:

  • Accogliere i partecipanti
  • Presentarsi
  • Elencare le regole del lavoro di gruppo
  • Spiegare l’organizzazione pratica del corso
  • Dare indicazioni sul metodo di lavoro e illustrare il materiale didattico
  • Presentare il programma e verificare che sia coerente con i partecipanti
  • Invitare ogni partecipante a presentarsi e a dichiarare i propri obiettivi

Cosa si chiederanno i partecipanti?

Ecco le 5 probabili domande:

  • Chi è questa persona? Chi è il formatore e che tipo di relazione instaurerà con me?
  • Chi sono gli altri? Quale atteggiamento hanno gli altri partecipanti nei miei confronti e qual è il loro attuale livello di competenza?
  • Perché siamo qui? È possibile che il partecipante tema che i propri obiettivi e quelli dei colleghi o del formatore non coincidano
  • Quanto tempo trascorreremo qui? È possibile che un partecipante debba prendere il treno, o che un altro debba fare una telefonata. È necessario che siano a conoscenza degli orari del corso
  • Che cosa faremo? Il partecipante potrebbe chiedersi se sarà in grado di stare al passo, quali argomenti verranno trattati e con quale rapidità e quali metodi verranno utilizzati

Tutte queste domande possono mettere ansia e ostacolare l’apprendimento. È necessario eliminarle ricorrendo a:

  • Presentazioni, del formatore e dei partecipanti
  • Identificazione degli obiettivi dei partecipanti
  • Presentazione del corso di formazione e delle regole sulle quali sarà basato

Inoltre, per creare un clima favorevole all’apprendimento:

  • Preparare la sessione di formazione
  • Organizzare l’aula
  • Salutare i partecipanti e presentatevi
  • Promuovere l’obiettivo della formazione

L’integrazione delle diverse attese e competenze dovrà essere esplicitata in un contratto d’aula, un patto formativo in cui tutti gli attori si rispecchieranno nella ricerca di un lavoro comune efficace e di soddisfazione.

Per scoprire di più sul tema, consulta il programma del corso Progettare un intervento formativo

/5 - Voir tous les avis

Altri focus sullo stesso tema

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti